Numero Verde 800 910 625

Il 23 giugno 2013 torna in scena il più grande raduno italiano di Single, la marcia non competitiva unica in Europa dedicata a chi è in cerca dell’anima gemella. Cinque chilometri di corsa a ritmo libero per le strade di Milano. Un’occasione per conoscere persone, stringere amicizie, divertirsi, ma anche per dare visibilità alla nostra associazione, e sostenerla finanziariamente. Volete aiutarci? Iscrivetevi online! Dei dieci euro di iscrizione la metà sarà destinata ad ANMAR.

Sono quattro le tappe dell’iniziativa nata dalla collaborazione consolidata tra Fidia Farmaceutici e la Società Italiana di Reumatologia, con il patrocinio di Anmar e Cittadinanzattiva. Obiettivo: illustrare a pazienti, cittadini e medici come realizzare una prevenzione efficace contro una malattia destinata, nei prossimi anni, ad avere un impatto sociale ed economico superiore a quello delle patologie cardiache.

cartolina_smallAppello alle istituzioni: "Muovetevi, i malati reumatici non possono aspettare". Spending review e caos nelle Regioni impediscono l'accesso alle migliore cure possibili. "Move to improve" - Movimento è vita, lo slogan della Giornata mondiale, perché per i malati reumatici spesso muoversi è impossibile. L'associazione Nazionale Malati Reumatici (ANMAR) in prima fila per aiutare i malati. La presidente Voltan: "Non c'è più tempo da perdere". SIR, CROI e FIRA al fianco dell'ANMAR in un convegno a Roma.

IMPROVEMOVE TO IMPROVE - Movimento è vita
12 ottobre 2012
Ore 10,30
Senato della Repubblica
Sala Palazzo Bologna
Via di Santa Chiara, 4
Roma

Centomila fotografie. A tanto punta la campagna Waving for World Arthritis Day, promossa dalla European League Against Rheumatism (Eular) in vista della prossima Giornata mondiale delle malattie reumatiche, il 12 ottobre 2013. Queste fotografie devono ritrarre persone che salutano con la mano - waving in inglese significa “salutare agitando una mano” - ed essere pubblicate sul sito del World Arthritis Day (Wad) entro il 14 settembre. 

Maggiore accesso ai farmaci biologici e coinvolgimento delle associazioni civiche. Soddisfacente l’incontro sull’artride reumatoide a Palermo tra Cittadinanzattiva e Assessorato regionale alla sanità

improvetomoveLa locandina dell'evento Improve to Move. Movimento è vita organizzato in occasione della Giornata Mondiale del Malato Reumatico, il 12 ottobre 2011

Sono oltre 5 milioni e chiedono solo le migliori cure possibili. Non sfilano in corteo. Non si arrampicano sui tetti. Non alzano striscioni in aria. Anche volendo non potrebbero farlo. Sono i malati reumatici italiani, condannati a una vita di dolore e invalidità perché non sempre hanno accesso alle migliori cure possibili. A differenza dei malati reumatici del resto d’Europa. E, come se non bastasse, persino nel nostro Paese ci sono politiche sanitarie così differenti da trasformare la cura della malattia in una lotteria tra chi ha avuto la fortuna di nascere nella regione giusta e chi no. La denuncia viene da Gabriella Voltan presidente dell’Associazione Nazionale dei Malati Reumatici (ANMAR) che in occasione della Giornata Mondiale del Malato Reumatico, il 12 ottobre, chiede l’aiuto della Società civile affinché nel nostro Paese i malati possano contare, tutti, sulle migliori cure possibili.

Contribuire al miglioramento della conoscenza dei sintomi e degli effetti della spondilite anchilosante, con particolare riguardo all’impatto sulla qualità della vita delle persone. Questo è l’obiettivo della campagna informativa ‘Polaris’, organizzata dall’ANMAR – Associazione Nazionale Malati Reumatici - e realizzata in collaborazione con Giorgio Pasotti. Il noto attore, eccezionalmente in veste di regista per questa campagna, ha ideato e girato uno spot sociale denominato ‘L’uomo che non guarda le stelle’ che sarà in programmazione nelle sale cinematografiche del circuito Opus, sulla piattaforma satellitare Sky e sul web, a partire dal 5 ottobre. 

Il 27 luglio scorso ANMAR, insieme ad ADIPSO, è stata convocata presso la Commissione Igiene e Sanità. L’oggetto dell’audizione è stato l’ “Indagine conoscitiva sulle malattie di particolare rilevanza sociale: malattie reumatiche croniche”.

Eular2Il 16 giugno alle ore 12 si è aperto a Roma l’Annual European Congress of Rheumatology. Nei giorni precedenti abbiamo lavorato tutto il giorno per allestire lo stand,  punto informativo di ANMAR per accogliere nel migliore dei  modi tutti i visitatori. L’affluenza in questa prima giornata è stata intensa e i volontari hanno dato il meglio di sé fornendo informazioni e materiali ai partecipanti.  Il nostro lavoro proseguirà nei prossimi giorni.In ogni caso, siamo assolutamente certi che i giorni a venire renderanno ancora più coinvolgente e indimenticabile quest’esperienza, unica nel suo genere. Ma la cosa più bella in assoluto è stata la caccia al gadget più bello!!! Per ora vince la chiavetta USB. Vedremo nei giorni a venire se riuscirà a mantenere il podio, o verrà sostituita. Vi terremo aggiornati a riguardo. Non cambiate canale!!!!!!



Per guardare il video delle attività dell'ANMAR all'Annual European Congress of Rheumatology, clicca qui

Si è tenuto a Milano, il 27 marzo 2010, il corso diretto da Valeria Gerloni e Giulio Modorati, relativo alle patologie oculari che possono essere associate alle malattie reumatiche. In questa occasione è stato presentato il Progetto Uveite.
Scaffale
Sinergia Settembre 2017
Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Luglio 2017
Download  
sinergia cover dic 2016
Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Dicembre 2016
Download

 
sinergia cover dic 2015
Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Dicembre 2015
Download