Numero Verde 800 910 625

A partire dal 2013, ANMAR ha affrontato l’argomento “biosimilari” in collaborazione con altre Associazioni di pazienti predisponendo “FARMACI BIOLOGICI E BIO-SIMILARI: RISCHIO, VINCOLO OD OPPORTUNITÀ? –posizione del 1/7/2013, riportata insieme a quella di altre 5 associazioni, nel I Rapporto Nazionale sui Farmaci Biologici e Biosimilari. Leggi tutto (Obiettivo Salute)

Qualche settimana fa ANMAR è stata invitata al I° Congresso Croato delle Associazioni di Pazienti della Psoriasi organizzato in collaborazione con Naftalan, una clinica specializzata a pochi chilometri da Zagabria, che utilizza un olio minerale

Questa card è stata studiata per te e per essere data ai tuoi amici, parenti e conoscenti che conoscono e/o sono in cura con i farmaci biotecnologici.

Lettera di replica dell'ANMAR al direttore de "La Repubblica" Mario Calabresi in merito ad un lungo articolo nella “Cronaca” del suo giornale dal titolo “Soldi di Big Pharma all’associazione che denuncia i farmaci low cost” .
Scarica qui il testo completo della lettera

Il numero di Dicembre 2017 di "Sinergia" organo ufficiale di ANMAR ONLUS è disponibile per il download..
E' possibile scaricarlo in versione PDF da questo link.

La presidente dell’Associazione nazionale malati reumatici Silvia Tonolo ha effettuato una denuncia per violazioni alla Legge 232 dell’11 dicembre 2016 che non consente “la sostituibilità automatica tra farmaco biologico  di riferimento e un suo biosimilare né tra biosimilari”.
Leggi tutto l'articolo (quotidianosanita.it)

Cerchiamo per uno studio sui malati reumatici da 20 a 50 anni con artrite reumatoide,
Contattateci al numero verde 800 910 625 o alla mail dottssa.ilariabini.psi@gmail.com

Scarica qui il documento ufficiale dello studio.

ANMAR ha denunciato con una lettera alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Firenze le continue violazioni della Legge 11 Dicembre 2016 n. 232, in merito alle sostituzioni automatiche, tra il farmaco originatore o biologico con il corrispondente equivalente o biosimilare verificatesi in Toscana, Piemonte e Lazio.
Segnalazioni peraltro già inviata a novembre 2017

Per le persone affette da patologie reumatiche, quella con farmaci a base di questo principio attivo è la terapia di elezione per tutte le infezioni batteriche delle vie aeree superiori e da ripetere ogni 3-4 settimane per prevenire le cossiddette “febbri reumatiche”, nonché l’insorgenza di complicanze infettive del tratto respiratorio superiore. Da alcuni mesi

In un recente articolo comparso sul blog di Michele Bocci sul sito "Repubblica" siamo stati ripetutamente citati in maniera che riteniamo poco lusinghiera nonché delegittimante.
Chiediamo pertanto diritto di replica con la pubblicazione di una lettera di risposta indirizzata all'autore.
Scarica qui il contenuto completo della lettera di risposta





La denuncia dell’Anmar Onlus in una lettera al Ministro Lorenzin: “Da alcuni mesi a tantissimi pazienti del Piemonte, Toscana, Lazio, Marche, Sicilia e Calabria viene impedita di fatto la continuità terapeutica”. Si deve porre fine al cambio automatico del farmaco biologico con il biosimilare

Un interessante articolo su "Quotidiano Nazionale" sui i nuovi sistemi di gestione della spesa sanitaria in Toscana. L'ANMAR interviene sulla delibera regionale 960 del 6 settembre che aggiorna «il percorso inerente la gestione degli ordini dei farmaci e dei dispositivi" e che vincola le aziende sanitarie
Scaffale
Sinergia-dicembre-2017.smallcoverGiornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Dicembre 2017
Download  
Sinergia Settembre 2017Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Luglio 2017
Download  
sinergia cover dic 2016Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Dicembre 2016
Download