Numero Verde 800 910 625

Un interessante articolo su "Quotidiano Nazionale" sui i nuovi sistemi di gestione della spesa sanitaria in Toscana. L'ANMAR interviene sulla delibera regionale 960 del 6 settembre che aggiorna «il percorso inerente la gestione degli ordini dei farmaci e dei dispositivi" e che vincola le aziende sanitarie

"Artrite Reumatoide. Cala del 33% la capacità lavorativa nel primo anno di malattia. Del 50% in dieci anni" questo il titolo di un interessante articolo apparso oggi su "Quotidiano Sanità" su questa patologia e le conseguenze sulle capacità lavorative di chi ne è affetto.
Persi 39 giorni lavorativi l’anno. In Italia, il 24,1 % dei pazienti vive in una condizione di disabilità severa contro il 3,9% della Francia e l’8,7% dell’Irlanda. Pdta efficaci per prevenire danni permanenti e ridurre i costi indiretti. Per le Associazioni dei pazienti una risposta potrebbe arrivare da un fondo ad hoc

Oggi 12 settembre 2017 presso il Ministero della Salute in Lungotevere Ripa ANMAR e SIR sono stati ricevuti dal Ministro On. Beatrice Lorenzin e dalla dott.ssa Silvia Arca' che si occupa della direzione alla programmazione sanitaria.
ANMAR ha voluto portare personalmente l'invito alla Ministro per l'evento del 19 settembre che si terrà a Roma alla sala Esedra in via di ripetta "Artrite reumatoide: Migliorare le aspettative, insieme è possibile"
ANMAR e SIR nella nota consegnata alla Ministro hanno steso istanze  relative a farmaci, a territorio, a sollecitazione nell'implementazione

"Artrite reumatoide: migliorare le aspettative, insieme è possibile" questo il titolo del convegno organizzato da Anmar Italia ONLUS che si svolgerà a Roma il prossimo 19 settembre.
L'incontro costituirà un momento importantissimo di incontro e di confronto della nostra associazione con i massimi vertici istituzionali e i protagonisti del settore.
Qui il programma completo della giornata.

Il numero di Luglio 2017 di "Sinergia" organo ufficiale di ANMAR ONLUS è disponibile per il download..
E' possibile scaricarlo in versione PDF da questo link.

Le malattie reumatiche colpiscono circa un quarto della popolazione e rappresentano la causa più frequente di disabilità.
Le più gravi ed evolutive sono le malattie reumatiche autoimmuni, che colpiscono soprattutto il sesso femminile. In questo convegno verranno trattati gli aspetti più rilevanti
legati a questa specificità di genere, dall’epidemiologia alla patogenesi, dalla prevenzione alla cura, dai coinvolgimenti psicoaffettivi alle conseguenze sociali.
Nelle relazioni che saranno svolte

Ci giunge come associazione aderente al "Coordinamento Nazionale delle Associazioni Malati Cronici - CNAMC", e pubblichiamo, la presentazione della "Scuola civica di alta formazione. Diritti e partecipazione in sanità" organizzata da Cittadinanzattiva – Tribunale per i diritti del malato.

Anche l'ANMAR Italia nella veste del suo presidente Silvia Tonolo sarà parte del Comitato scientifico della neonata “Scuola Civica di Alta formazione. Diritti e partecipazione in sanità” di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato. 
La Scuola, che si rivolge a professionisti e decisori del Servizio Sanitario Nazionale, alle organizzazioni  di cittadini e pazienti, ma anche al mondo delle imprese  e della comunicazione

Una approfondita intervista a Antonella Celano, Presidente APMAR – Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare, e a Silvia Tonolo, Presidente ANMAR - Associazione Nazionale Malati Reumatici ONLUS, sulla gestione della cronicità vista dal punto di vista del paziente

ANMAR WE CARE, la qualità di cura dal punto di vista del reumatologo e del suo paziente
Le malattie reumatiche non possono essere evitate, ma possono essere migliorate le condizioni di vita di chi ne è affetto.

Un progetto comune, condiviso dalle associazioni dei reumatologi e dei pazienti: nasce così la Federazione italiana malattie reumatiche (Fimr), a conclusione, sabato 29 aprile, del congresso del Collegio dei reumatologi italiani (Crei).

L’artrosi del ginocchio è a tutt’oggi una malattia senza una cura efficace: il trattamento attuale prevede misure generali sostanzialmente sintomatiche ed infine la protesi totale.
L’uso di cellule staminali del proprio organismo è sempre più frequentemente utilizzato per il trattamento di patologie cronico-degenerative.
Scaffale
Sinergia-dicembre-2017.smallcoverGiornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Dicembre 2017
Download  
Sinergia Settembre 2017Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Luglio 2017
Download  
sinergia cover dic 2016Giornale Ufficiale dell'Associazione Nazionale Malati Reumatici Dicembre 2016
Download